Archivio di maggio 2010

2010 14 mag

Un paradiso per gli amanti del birdwatching. Alle Saline di Cervia momento magico per gli avvistamenti!


by Atlantide

foto Roberto Arlotti

In questi giorni alle Saline di Cervia è possibile ammirare fenicotteri, aironi bianchi maggiori, garzette, aironi cenerini, sterne comuni, avocette, cavalieri d’Italia, fratini, fraticelli, pettegole, e altre specie di avifauna che rendono questo ambiente unico e particolarmente apprezzato dagli amanti del birdwatching. Le escursioni in barca elettrica, che scivola silenziosa lungo il canale circondariale, permettono di avvicinarsi senza creare disturbo e nel pieno rispetto dell’ambiente. Una guida di Atlantide accompagna i visitatori in questo paradiso naturale, facendo scoprire tra la vegetazione delle vasche della salina i tipici comportamenti riproduttivi diversi da specie a specie, sterne, gabbiani e limicoli in cova e, con un po’ di fortuna, i primi pulcini di cavalieri d’Italia nati da pochi giorni.amoxil online dvakotla.com.ua generic name for amoxil amoxil 500 mg price

2010 14 mag

News last minute sullo sposalizio del mare..


by Redazione Web

Inizia oggi l’evento tradizionale più importante della nostra città.
Incrociamo le dita e iniziamo a danzare per scongiurare la pioggia in questo mese di maggio più imprevedibile che mai!
Causa maltempo,  il concerto del gruppo fiammingo Sourdine  previsto per questa sera, venerdì 14 maggio alle 21.30 in Piazza Garibaldi, si svolgerà ai Magazzini del Sale.
In caso di maltempo
, lo spettacolo previsto per domani sera, sabato 15 maggio ore 21.30 in Piazza Garibaldi e nel Piazzale dei Salinari La Tempesta: A.D. 1445, sarà invece annullato.

Comunque speriamo che non piova!!!!

2010 13 mag

Le Fiandre a tavola!


by Redazione Web

La cucina belga si può gustare  venerdì  e sabato sera a Cervia nel cuore storico della città. Lo chef Filip Biesmans di Hasselt sarà ospite del ristorante La Piazzetta in Piazza Pisacane e proporrà, per le serate del 14 e 15 maggio, un tipico menu tradizionale dell’area delle Fiandre.
(continua…)

2010 12 mag

A Cervia sventola la 15° Bandiera Blu


by Redazione Web

Anche quest’anno, come ormai da tradizione da ben 12 anni consecutivi,  il Comune di Cervia, nella persona dell’Assessore al Turismo Nevio Salimbeni, ha ritirato il prestigioso riconoscimento Bandiera Blu 2010.
Il premio è stato assegnato a Roma, nella sede della regione Lazio dalla FEE (Foundation for Enviromental Education) in collaborazione con il consorzio nazionale batterie esauste (Cobat).
L’assegnazione del riconoscimento avviene dopo una rigorosa e accurata selezione, attraverso l’esame comparato dei dati acquisiti ed elaborati direttamente dalla Fee- Italia relativi a qualità delle acque, qualità della costa, servizi e misure di sicurezza ed educazione ambientale.
 Ancora una volta, quindi, è stato apprezzato l’impegno della nostra località nel coniugare qualità ambientale (salvaguardia del territorio, rispetto e tutela dell’ambiente ed innalzamento di qualità dei servizi  delle strutture turistiche) e sviluppo del territorio.
Nello stesso contesto si inseriscono anche le certificazioni ambientali Emas e Iso 14001 ottenute dal Comune.
Detto ciò si può così affermare, con ragione di causa, che Cervia  sia soprattutto Città Natura!!!! 

2010 12 mag

Ciack si gira: l’Assessore al Turismo a Uno Mattina


by Redazione Web

L'Assessore al Turismo Nevio Salimbeni L’assessore al Turismo del comune di Cervia Nevio Salimbeni parteciperà domani, giovedì 13 maggio, alla trasmissione di Rai 1 Uno Mattina in onda tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 6.45 alle ore 10.00.
Il nostro portavoce, insieme ai rappresentanti delle Cinque Terre liguri e di Milano  discuterà  di turismo ed, in particolare, cercherà di promuovere i punti di eccelenza della nostra località.
Detto ciò non ci rimane che fare un grande in bocca al lupo al nostro Assessore raccomandogli di mettere la cravatta!! :-)

2010 06 mag

Dorati grissini stirati al Sale Dolce di Cervia


by Redazione Web

IngredientiDorati grissinio al Sale Dolce di Cervia

Per l’impasto:
550 g di farina
270 g di acqua ( q.b. in base all’umidità della farina)
50 g di olio extravergine di oliva + q.b. per spennelarli
15 g di lievito di birra
un cucchiaio di sale dolce di Cervia
un cucchiaio di miele
Per la spennelatura:
erbe aromatiche (rosmarino, timo, salvia in mix) q.b.
olio extravergine di oliva per spennelare prima di infornare q.b.
Sale Dolce di Cervia q.b.

Procedimento

Formare  una fontana con la farina, nel centro mettere l’olio, il miele e l’acqua in cui precedentemente è stato sciolto il lievito. Impastare il tutto in modo accurato e sbattere bene sul piano di lavoro l’impasto così ottenuto che dovrà risultare abbastanza omogeneo.
Formare quindi dei filoncini e cospargerli, uno ad uno, in modo accurato, con un pò di olio di oliva, Sale Dolce di Cervia ed erbe aromatiche.
Fare lievitare bene il tutto  circa un’ora sotto una ciotola riscaldata.
Tagliare poi il tutto a piccoli bastoncini (larghi circa un dito).
Prendere ciascun bastoncino e allungarlo sbattendolo anche sul piano di lavoro. Successivamente intrecciateli su loro stessi ad uno ad uno.
Infine mettete tutti i grissini così ottenuti su una teglia da forno e spolverizzarli ancora  con un  pò di Sale Dolce.
Cuocere in forno (preriscaldato) a 200° per circa 20 minuti.